Désolé, cet article est seulement disponible en Italien.

“Frammenti di Luce gioiosamente fluttuano nello spazio siderale e al suono della configurazione planetaria che ha accompagnato questo ultimo plenilunio del 24 giugno, antico solstizio d’estate, si attirano fino a formare un Mandala vivo e pulsante che si dispiega avvolgendo della sua energia l’intero nostro Pianeta Terra. Venere e Luna, entrambe sfaccettature della Madre, sono state attivate rispettivamente da Marte in Leone e Giove in Pesci, che favoriscono la propulsione dell’onda d’amore cosmico che si diffonde attraverso le linee armoniche del Mandala. La Terra si nutre di quest’onda d’amore e a noi la trasmette. Ascoltiamo come si attiva e si diffonde dal cuore del nostro Cuore.

Il Mandala ha disegnato una doppia stella a cinque punte, una stella formata da Venere in Cancro e l’altra dalla Luna piena in Capricorno e, messosi in movimento, ha creato un dodecaedro stellato….. “

Dodecaedro Stellato | Venezia Nascosta

Il bellissimo rapporto di trigono tra Mercurio in Gemelli e Saturno R in Aquario presente al momento del plenilunio è tutt’ora presente fino a che, tra pochi giorni, di stempererà nell’assolato territorio di Marte da poco entrato in Leone. Focosa e brillante potrà essere la Mente se stabilmente sarà riuscita a “dimorare nella Luce” come proposto a voce unanime da Mercurio e Saturno.

Mercurio governa sia la Mente inferiore legata alle esigenze della personalità e dell’aspetto organizzativo operante nelle dinamiche interpersonali della quotidianità; così come la Mente Superiore che si unisce alla Volontà più alta compenetrandosi con il Cuore Animico per fondare la sua attività e la sua azione per il Bene Comune. Il Bene Comune altro non è che l’Amore e l’Armonia del Cosmo che si vestono di abiti terreni attraverso le azioni di Uomini di buona volontà. E’ così che  Mercurio diventa colui che libera dal male del condizionamento e della malattia, diventa il simbolo stesso del processo di guarigione, già perfettamente conosciuto e riconosciuto dagli Antichi Saggi e Maestri.                                                  lb

GIURAMENTO di IPPOCRATE – Ippocrate.pdf